SPESS – Electronic Safety and Security

SPESS – Electronic Safety and Security

Esaurito

Metodi per la realizzazione e l’integrazione di sistemi per la sicurezza e la protezione elettronica

Il corso sarà attivato con un numero minimo di 5 partecipanti.
In caso di impossibilità di attivazione del corso verrete contattati per eventuale spostamento della data e/o per eventuale rimborso.

In caso di richiesta corsi presso la vostra sede, inviate la vostra richiesta tramite MODULO CONTATTI.

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non disponibile.

COD: SPESS Categorie: , Tag:

Descrizione

Metodi per la realizzazione e l’integrazione di sistemi per la sicurezza e la protezione elettronica

Tecnologie, componenti, sistemi e metodi per la progettazione, la realizzazione e  l’integrazione di soluzioni ESS nelle reti locali

Il corso SPRING SPESS

Fino all’introduzione della prima telecamera IP, nel 2002, i sistemi di sicurezza sono stati considerati solo un’opzione nell’architettura di molti progetti; inoltre, essendo basati su cablaggio e apparecchiature dedicate, per parecchio tempo non sono stati soggetti ad una forte evoluzione.

Con l’avvento delle apparecchiature su IP sono nate nuove problematiche. Non solo le telecamere sono diventate estremamente avide di banda, ma l’utente ha dovuto affrontare il problema di come gestire la loro coesistenza con sistemi video analogici (camere, registratori, collegamenti coassiali) già implementati.
Sia gli utenti che i produttori hanno cominciato a prendere seriamente in considerazione l’integrazione dell’intero sistema di sicurezza e protezione su un’unica piattaforma di rete.

I progressi compiuti nello sviluppo di infrastrutture comuni hanno poi permesso ai produttori di creare sistemi basati su protocolli di rete omogenei e questo, a sua volta, ha permesso la comunicazione diretta tra sistemi diversi. Gli inizi rudimentali (rappresentati dall’impiego di guardiani e pattuglie di ronda) sono rapidamente evoluti verso sistemi di sorveglianza sempre più sofisticati arricchiti dall’introduzione e dall’evoluzione di sistemi intelligenti nell’elettronica di sicurezza e dei BAS (Building Automation Systems).

La capacità di utilizzare ed integrare le varie tecnologie, metodologie e dispositivi rappresenta oggi uno strumento indispensabile per progettare un buon sistema ESS. Il progettista deve avere un’ottima padronanza dei concetti base e deve essere in grado di incorporare nel progetto elementi di discipline diverse. La sicurezza fisica ed elettronica così come gli impianti di protezione devono lavorare, infatti, come se fossero un unico sistema e il progettista deve comprendere come le diverse componenti si influenzano a vicenda per poter realizzare un sistema realmente efficace.

Il corso SPRING SPESS compendia in tre giornate una panoramica completa sui sistemi per la sicurezza e la protezione elettronica.

Durata

3 giorni

A chi è rivolto

Questo corso è rivolto ai progettisti ed installatori di impianti di sicurezza, consulenti tecnici, IT manager, responsabili e addetti alla manutenzione delle  infrastrutture.

Prerequisiti

Non sono indispensabili prerequisiti specifici per accedere al corso, in quanto il programma prevede una progressione che parte dalle competenze fondamentali.

Incluso nel prezzo

Il costo include il corso e la documentazione a corredo.

Calendario

Per conoscere le date del corso visita la sezione CALENDARIO CORSI