SPRCDD – Guida alla Certificazione RCDD NxtGen – comprende 3 sessioni

SPRCDD – Guida alla Certificazione RCDD NxtGen – comprende 3 sessioni

3.850,00 +IVA

Registered Communications Distribution Designer: la qualifica più prestigiosa al mondo per i progettisti di infrastrutture fisiche di rete

Il corso sarà attivato con un numero minimo di 5 partecipanti. 
In caso di impossibilità di attivazione del corso verrete contattati per eventuale spostamento della data e/o per eventuale rimborso.

In caso di richiesta corsi presso la vostra sede, inviate la vostra richiesta tramite MODULO CONTATTI.

COD: SPRCDD Categorie: , Tag:

Descrizione

Registered Communications Distribution Designer: la qualifica più prestigiosa al mondo per i progettisti di infrastrutture fisiche di rete

La certificazione RCDD®, posseduta oggi da oltre 7000 persone nel mondo, rappresenta indubbiamente un riferimento assoluto per l’industria delle telecomunicazioni.
Tutto il mondo industriale riconosce il titolo RCDD® come sinonimo di esperienza progettuale ai massimi livelli e costituisce, per chi lo consegue, un’opportunità unica per lo sviluppo di una brillante carriera professionale. Possedere questo titolo significa poter dimostrare con facilità e senza equivoci la propria competenza e la propria professionalità. La richiesta di professionisti RCDD® sta crescendo anche in Italia.

Il ruolo di un RCDD® è quello di progettare, controllare e gestire l’installazione e la manutenzione delle infrastrutture di rete, di fornire perizie autorevoli, di stendere capitolati corretti.
L’attività di un RCDD® non è influenzata dalle caratteristiche di un particolare prodotto, bensì è il risultato di una visione a lungo termine che combina tecniche e procedimenti avanzati ed innovativi con le tecnologie più recenti, sicure oggi disponibili.
In tutto il mondo la qualifica RCDD® è riconosciuta dalla maggior parte delle organizzazioni pubbliche e private.

Per ottenere la qualifica RCDD® occorre superare un rigoroso esame basato su un questionario individualmente predisposto da BICSI con criteri identici in tutto il mondo. Le risposte sono controllate direttamente nella sede centrale di BICSI negli USA.
Una volta rilasciato, il titolo RCDD® ha una validità di tre anni entro i quali, per ottenere il rinnovo, il professionista deve partecipare ad un certo numero di eventi culturali riconosciuti da BICSI (conferenze, corsi, seminari) che costituiscono l’aggiornamento indispensabile per garantire il mantenimento
dei più alti standard di competenza.

RCDD® NxtGen è una certificazione BICSI (www.bicsi.org).

Il corso SPRING SPRCDD

Da alcuni anni Spring è impegnata a promuovere le attività formative di BICSI in Italia, in particolare la prestigiosa certificazione RCDD®.
Il corso Spring, denominato SPRCDD è specificamente strutturato per tutti quei professionisti del settore che vogliono massimizzare le probabilità di superare l’esame BICSI e, contemporaneamente, limitare l’investimento in termini di tempo ed acquisire una solida, profonda e indiscutibile competenza.
La profonda conoscenza dei contenuti del manuale di riferimento TDMM rev. 13 e delle modalità d’esame BICSI RCDD® unite ad una lunga esperienza di progetto di infrastrutture telematiche in contesti internazionali, hanno permesso lo sviluppo di questo corso molto focalizzato su tutti gli aspetti più importanti della preparazione necessaria per partecipare con successo all’esame BICSI.

Durata

6 giorni non consecutivi, intervallati da alcune settimane di studio individuale con il materiale e gli strumenti forniti a corredo del corso. Un giorno per l’esame, organizzato in sede.

A chi è rivolto

Progettisti, installatori, ICT manager, consulenti, architetti.

Prerequisiti

BICSI richiede di aver maturato almeno cinque anni di esperienza nel progetto di impianti di rete.

Incluso nel prezzo

Il costo include:

  • 6 giornate di corso
  • Manuale BICSI TDMM Rev.13
  • Licenza d’uso dei programmi di simulazione esame per studio individuale
  • Servizio di Hot Line con docente e Tutor fino all’esame, 7 gg su 7
  • Iscrizione annuale a BICSI
  • Gestione delle pratiche di ammissione all’esame
  • Voucher per Esame ufficiale BICSI presso una sede Pearson Vue
  • Coffee break e pranzo

Obiettivi

Preparare i candidati per affrontare con successo l’esame BICSI RCDD® NxtGen

Struttura del corso SPRING SPRCDD

Il corso si compone di tre sessioni in aula di due giorni, seguite ciascuna da un periodo di studio individuale assistito da un tutor. Il percorso si conclude con l’esame ufficiale BICSI.
La prima sessione in aula è dedicata soprattutto a spiegare l’organizzazione globale dei contenuti del manuale, vengono illustrati gli argomenti principali, si entra nei dettagli di quelli più complessi e si spiega come l’esame finale valuterà la preparazione dei candidati.
Viene data particolare importanza all’identificazione di tutti gli elementi e le tecniche che possano permettere allo studente di approcciare lo studio in modo organizzato, suggerendo i metodi di studio più consolidati e identificando gli argomenti più importanti, quelli su cui soprattutto insisterà l’esame.
A questa prima parte farà seguito un periodo di circa 4 settimane per lo studio individuale, dedicato ad assimilare i contenuti e a consolidare la preparazione generale.
Durante questo periodo, e gli altri che seguiranno, sarà attivata una hot-line con l’istruttore (16 ore / 7giorni) per risolvere in tempo reale ogni dubbio dovesse insorgere, anche al di fuori dei normali orari lavorativi.
La seconda sessione in classe è dedicata alla valutazione dei progressi effettuati e ad individuare e risolvere eventuali punti deboli nella preparazione dei singoli candidati.
In aula verranno adottati esclusivi strumenti software per analizzare e valutare le conoscenze specifiche su ogni argomento, anche attraverso centinaia di domande simili a quelle che costituiranno l’esame finale. Mezza giornata sarà dedicata a sviluppare il progetto di un’infrastruttura di campus completa utilizzando mappe e disegni tecnici reali.
Anche questa parte è seguita da un periodo di studio individuale per completare la preparazione e ripassare tutti gli argomenti.
La terza sessione in aula è soprattutto dedicata all’individuazione e all’eliminazione di eventuali residue lacune nella preparazione. Nei due giorni sarà inoltre condotta una simulazione completa dell’esame BICSI e questa evidenzierà ancora di più le aree eventualmente da rivedere per affrontare con sicurezza l’esame.
Dopo questa terza sessione e prima dell’esame sono previsti, di solito, ancora alcuni giorni di ripasso individuale.
Il corso viene tenuto in lingua italiana, mentre il manuale e le domande dell’esame internazionale sono in lingua inglese.

Calendario

Per conoscere le date del corso visita la sezione CALENDARIO CORSI

Informazioni aggiuntive

Sede del corso

Milano, Roma

Date corso

11-12 Settembre 2018, 17-18 Ottobre 2018, 14-15 Novembre 2018